BACK TO THE FUTURE  

Basta un sentore, una nota olfattiva particolare, una sfumatura che si insinua sotto il naso..e subito iniziamo a viaggiare nel tempo e nello spazio. Basta una scia di scorza d’arancio e bacche rosse per tornare tra i cespugli dietro la casa in campagna, mentre giocavamo a nascondino con il nonno che, nonostante fosse alto più di 1.80 m, era bravissimo a non farsi trovare. Più in là, verso la veranda, la nonna preparava una fresca bibita agli agrumi in vista della grande corsa per la “Tana per tutti!”.

iStock-471673527

Oppure un respiro di aghi di pino e cipresso, nulla di più semplice per trasportarci nella nostra macchina noleggiata apposta per le vacanze estive, le prime vacanze dopo la scuola in cui musica e entusiasmo si stagliavano lungo le strade protette dai sempreverdi. C’era tutta la bellezza del panorama, tutto la pazzia della gioventù, tutta l’eccitazione della scoperta e della libertà.

Abete, Cedro, Sandalo, Vetiver e Ambra, un mix sensuale e fresco che ci fa tornare nel presente e, come un sussurro dolce e materno, ci ricorda quante esperienze abbiamo fatto e quante emozioni abbiamo provato, ognuna unica nel suo genere, tutte infinitamente legate ad un preciso e inconfondibile profumo.

Vintage Tuscany Landscape of cypresses trees and birds

Annunci

Un pensiero su “BACK TO THE FUTURE  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...