ESPRIMI UN DESIDERIO..

Non siamo più dei bambini: ora come ora, noi adulti esprimiamo i desideri solo a San Lorenzo, inventandoci fantomatiche stelle cadenti, e a Capodanno, sperando di accogliere il nuovo anno con entusiasmo e speranza. Ma dopo una giornata di “paura e delirio”, dopo la frenesia del Natale e delle scadenze da rispettare prima delle feste, ci ritroviamo sedute in metropolitana, in stato catatonico, a desiderare ardentemente e semplicemente un momento di relax con la persona che amiamo.

tumblr_luxc9rzPCG1qdkjypo1_500Niente urla di bambini in giro per casa, niente comparsate di parenti senza preavviso, niente amici che citofonano in orari assurdi solo per salutarvi. R – E – L – A – X..sì, decisamente il più grande desiderio! Un fantastico mix di atmosfera e pace condito con note di fragranza particolare e la delicata fiamma di una candela. Immaginiamo che tutto questo mondo sia racchiuso in un piccolo ed elegante cofanetto: torniamo a casa e troviamo in regalo non solo un profumo per la casa, ma tutta l’atmosfera speciale di una serata a due.

Niente fuochi d’artificio, niente carrozze e cocchieri, solo e semplicemente noi. Un momento in cui il tempo si ferma, un luogo in cui i piccoli e banali gesti diventano la chiave di un sorriso, una fragranza capace di arredare i nostri cuori e addolcirli dalla frenesia che ci aspetta fuori dalla porta. Tutto qui.

Non abbiamo bisogno di altro, a volte, che guardare la persona che amiamo e ritrovare nei suoi occhi i nostri stessi sogni e il nostro stesso amore, magari sulle note calde dei legni e bacche di vaniglia..

tumblr_m7o4n2zlII1qdu4dpo1_500

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...